Centri ospedalieri e sanitari devono affrontare sempre nuove sfide e confrontarsi con nuovi processi e tecnologie complementari in rapida evoluzione. Oltre alla chirurgia mini invasiva, anche in ambito radiologico sono maturate nuove procedure diagnostiche come la radiologia interventisca (IVR). La diffusione e sviluppo di sistemi informatici computerizzati consentono oggi lo scambio di informazioni nell’ambito dell’intero flusso di lavoro sanitario. L’imaging chirugico e l’elaborazione digitale di tutti i contenuti in sala operatoria subisce dunque un costante sviluppo e negli ultimi anni  va progressivamente sostituendo la chirurgia tradizionale, aumentando la richiesta di display medicali ad alte prestazioni. Proprio per questo EIZO ha sviluppato nuove e sofisticate soluzioni di visualizzazione e di gestione video, in grado di soddisfare le esigenze di questo settore particolarmente dinamico. 

RadiForce & CuratOR Logo

Nell’anno 2002 EIZO lanciò sul mercato la serie RadiForce, una linea di monitor LCD per la refertazione e consultazione clinica di massima affidabilità e precisione. Nel 2011 EIZO presentò il primo sistema di gestione video a 4K per il settore IVR. Con lo sviluppo delle soluzioni CuratOR nel 2014, EIZO ha concepito strumenti avanzatissimi per la gestione audio-video in sala operatoria.

Anche in futuro, EIZO è pronta a reagire in modo preciso e tempestivo alle richieste sempre più complesse del settore offrendo prodotti  di massima performance che soddisfino i più elevati standard di mercato e che garantiscano il massimo livello di efficienza, affidabilità  e sicurezza in ambito medicale. Qui potete trovare una breve panoramica degli attuali prodotti EIZO.

Per la refertazione ed esaminazione

Dal 2002 EIZO offre con la linea RadiForce una serie di soluzioni di visualizzazione di grande affidabilità e precisione per la refertazione ed diagnostica medicale. Nel 2005 EIZO ha lanciato il primo modello DICOM-Preset per la consultazione clinica.

Gamma completa di prodotti

I monitor RadiForce per la diagnostica a colori e in scala di grigi sono frutto di una lunga esperienza, certificati per uso medico e con supporto della calibrazione secondo i requisiti dello standard DICOM, rispondono pienamente alle esigenze del medical imaging. Grazie alle loro pratiche funzionalità e alla particolare accuratezza delle immagini costituiscono un valido sostegno per le procedure di refertazione. L’offerta abbraccia anche una serie di schede grafiche validate e raccomandate da EIZO.

Piena funzionalità di imaging multi-modale

Per una corretta interpretazione di un processo patologico, l‘inquadramento diagnostico si basa sempre di più su un approccio multi-modale che combina informazioni cliniche che ricorrono a vari mezzi d’indagine. A seconda del contesto medico o clinico, sala di refertazione, ambulatorio, laboratorio ecc., il monitor deve essere in grado di fornire prestazioni e livelli di affidabilità e precisione differenti. Vista la crescente diffusione di una visione in condizioni di simultaneità delle immagini provenienti da applicativi e metodologie diverse, EIZO ha sviluppato a questo scopo una serie di monitor destinati all‘imaging multi-modale che permettono un confronto diretto di immagini sia a colori che in scala di grigi proponendo risoluzioni e configurazioni differenti su un unico schermo.

Nuovi approcci funzionali per l’imaging digitale

L’introduzione di tecnologie e sistemi sempre più evoluti permettono una maggiore accuratezza diagnostica. Per il radiologo ciò significa tuttavia un numero sempre crescente di informazioni da consultare: proprio per questo EIZO ha realizzato una serie di sofisticate funzionalità Work-and-Flow che permettono di gestire le immagini in modo agevole, aumentando l’efficienza del flusso operativo. Per esempio, la lista completa dei referti può essere visualizzata in caso di necessità con un solo movimento del cursore, rimanendo celata quando non serve.

Per trattamenti e interventi chirurgici

Le sale operatorie di ultima generazione richiedono l’utilizzo intenso di immagini diagnostiche e di innumerevoli fonti di dati e video che supportano il work flow clinico. A seconda delle discipline chirurgiche vengono utilizzate modalità diagnostiche differenti. 

Tutte questa successione di dati e informazioni sono necessari per garantire la migliore cura del paziente e la massima sicurezza dell’intervento.  I monitor devono essere in grado di riprodurre le immagini in maniera ottimale per le diverse modalità al momento e al posto giusto. Per affrontare una tale sfida, EIZO sviluppa e perfeziona continuamente la tecnologia dei suoi prodotti per fornire un supporto tecnico al più alto livello. Con la sua la linea CuratOR potete contare su soluzioni all’avanguardia per la visualizzazione e gestione intelligente dei flussi audio e video nella sala operatoria.

Console a parete

Facile e sicuri nel montaggio, EIZO offre monitor da parete per sala operatoria con le configurazioni e i cablaggi più svariati che garantiscono la funzionalità di base e la tracciabilità della sala operatoria. Tagliati sulle specifiche esigenze del cliente e della struttura ospedaliera, questi pannelli consentono anche l‘amministrazione dei dati, la configurazione e distribuzione di segnali video e audio, la personalizzazione del layot e l’archiviazione. Tutto ciò avviene in maniera rapida ed effettiva grazie all’apposito software Caliop.

Gestione video

I cosidetti Large Monitor Manager e Video Management over IP (VMoIP) che si basano sul sistema Alipe sono solo due delle quattro soluzioni disponibili della linea EIZO CuratOR e consentono di combinare e raggruppare il numero di sorgenti video e segnale in sala operatoria e di indirizzarli a loro volta agli specifici dispositivi in maniera ottimale. Il Large Monitor Manager ricongiunge i segnali provenienti dai diversi ingressi, li combina e li suddivide a seconda delle preferenze, riproducendoli in maniera ottimale sullo schermo. Alipe permette di restituire immagini o dati senza perdite di qualità o rallentamenti non solo in sala operatoria, ma anche in aule o altre sale mediche.

Monitor per interventi chirurgici

I monitor EIZO destinati agli interventi chirurgici forniscono una performance di altissimo livello e sono stati espressamente creati e ottimizzati per la restituzione di immagini chirurgiche. I display vantano un design minimalista che permette facile utilizzo e perfetta pulizia. Inoltre, sono muniti di un gran numero di connessioni. Per l’endoscopia, EIZO ha inoltre concepito una serie di monitor a 2D e 3D che garantiscono elevati livelli di contrasto e luminosità.

Monitor IVR di grande formato

La rappresentazione di informazioni su un grande schermo per la refertazione assicura la massima affidabilità e livelli di produttività elevati, al fine di migliorare e ottimizzare i flussi di lavoro nel corso dell’intervento chirurgico e garantire il migliore supporto possibile in questo processo.

EIZO propone con i monitor RadiForce e CuratOR soluzioni di visualizzazione complete e innovative per le molteplici esigenze applicative dell’imaging digitale.

Panoramica delle referenze

Per l‘amministrazione

Anche al di fuori del reparto diagnostico, EIZO offre anche un’ampia gamma di modelli di alta qualità che si prestano perfettamente a utilizzi in ambiti amministrativi e che si contraddistinguono per le loro caratteristiche di qualità, ergonomia e comfort.

Di facile utilizzo

In ambulatorio, in sala di consultazione, in ufficio accettazione e negli altri reparti ospedalieri e clinici, i dipendenti trascorrono molto tempo davanti allo schermo, affaticando inevitabilmente la vista. EIZO offre i modelli FlexScan in grado di proteggere gli occhi grazie a numerose funzionalità che riducono efficacemente la percentuale di luce blu (Modalità Paper), lo sfarfallio, (EyeCare Dimming), i riflessi indesiderati e che controllano automaticamente il livello di luminosità (Auto-EcoView). La cornice ultrasottile e il piedistallo ergonomico assicurano una visione ottimale e una postura corretta e confortevole.

Affidabilità e lunga durata

Le strutture ospedaliere, centri clinici e di Pronto Soccorso richiedono anche una prontezza operativa permanentemente attiva di tutte le attrezzature e dispositivi. Anche i monitor del reparto devono garantire la massima affidabilità per un utilizzo 24 ore su 24. Proprio per questo ospedali e centri diagnostici si affidano all’elevata qualità e alla lunga durata dei modelli FlexScan e RadiForce di EIZO.

Gestione di qualità

Le immagini digitali assumono un ruolo sempre più importante e quindi anche il mantenimento di una qualità visiva stabile e controllabile diventa fondamentale. I software di gestione e controllo di qualità RadiCs e RadiNet Pro provvedono a garantire in maniera standardizzata la qualità visiva dei monitor, mantenendo i valori di riferimento e le loro tolleranze.

EIZO propone con i monitor RadiForce e CuratOR soluzioni di visualizzazione complete e innovative per le molteplici esigenze applicative dell’imaging digitale.

Panoramica delle referenze

Ricerca dell‘eccellenza

EIZO è sinonimo di prodotti altamenti innovativi e specializzati e proprio per questo non ha mai smesso di crescere. In un‘ottica rivolta al miglioramento e grazie ad una visione realmente dinamica, EIZO è costantemente impegnata alla ricerca e alla realizzazione di prodotti sempre più evoluti che integrano tecnologie all’avanguardia e di alto livello tecnologico come il trattamento Optical Bonding e antiriflesso (AR).

La serie RadiForce offre modelli in scala di grigi e a colori da 1 a  8 megapixel  che rispondono pienamente agli elevati standard imposti dal settore medicale.

Dettagli sui monitor RadiForce

Benvenuti nel futuro della sala operatoria

Dettagli sulla linea CuratOR (in inglese)