Ecco cosa offre ColorNavigator:

  1. Impostazione della luminosità, del punto di bianco, del livello del nero e della gamma del monitor, creazione del profilo ICC
  2. Emulazione profilo colori RGB e CMYK (disponibile solo nella serie CG con WideGamut e LUT a 3D-LUT
  3. Impostazione del monitor recuperando profili di calibrazione precedenti
  4. Verifica/validazione
  5. Tante altre pratiche funzionalità
Software EIZO ColorNavigator – Software per la calibrazione hardware

ColorNavigator assiste mediante semplici passi guidati la calibrazione hardware interna del monitor, servendosi del sensore integrato di calibrazione o di un dispositivo di misurazione compatibile* e sfruttando la tabella colore dell’hardware.

In dotazione di tutti i modelli ColorEdge. Il dispositivo di misurazione per la calibrazione è integrato esclusivamente nei modelli della serie CG.

* I modelli CS richiedono l’impiego di un colorimetro esterno, non disponibile a corredo

ColorNavigator è compatibile con i seguenti colorimetri e spettrofotometri:
Produttore Sensore
X-Rite i1 Monitor, i1 Pro, i1 Pro2, i1 Display, i1 Display 2, i1 Display 3, i1 Display Pro
ColorMunki PHOTO, ColorMunki DESIGN
DataColor Spyder5, Spyder4, Spyder3
EIZO EX1, EX2, EX3
Sensore di calibrazione integrato
BasICColor DISCUS
Klein K-10
Photo Research PR-680, PR-655
KONICA MINOLTA CS-1000, CS-1000A, CS-2000, CS-2000A, CS-200, CA-210, CS310

Download software

ColorNavigator da scaricare gratuitamente

sito EIZO.com

Download
  • Icon-PDF
    Guida alla calibrazione con ColorNavigator

    PDF | 2.6 MB
    Download
Domande frequenti
Quali valori devo impostare nel software ColorNavigator per raggiungere prestazioni ideali?

Per poter definire i valori ottimali sono necessarie conoscenze di teoria e pratica del colore.

Come funziona l‘autocalibrazione?

La funzione di autocalibrazione viene supportata dai modelli ColorEdge che dispongono di un sonda di calibrazione integrata nel monitor che esegue in modo completamente automatico la calibrazione, senza utilizzare ulteriori dispositivi di misurazione esterni, in assenza dell’operatore e persino a PC spento. Una volta programmato è possibile ricalibrare il monitor con tempi ed orari prestabiliti. La programmazione può essere effettuata tramite ColorNavigator o mediante il menu OnScreen.

Come utente poco esperto come posso calibrare il monitor con ColorNavigator?

Ecco una breve guida di utilizzo del software di calibrazione ColorNavigator per la calibrazione dei monitor ColorEdge.