Monitor per la refertazione con curva DICOM

Sia i modelli monocromatici che quelli a colori per la refertazione offrono piena compatibilità allo standard DICOM per il trattamento e lo scambio delle immagini diagnostiche e di medicina nucleare, soddisfando al meglio le esigenze di sistemi PACS di archiviazione e diffusione di bioimmagini digitali. Dalla rappresentazione tridimensionale di un organo, di distanze e linee, di elissi e circonferenze, alla comoda visualizzazione di formati intelligenti (reading and hanging protocols): i monitor della serie RadiForce assicurano precisione diagnostica ed efficienza di lavoro.

Ulteriori vantaggi dei monitor per la radiologia diagnostica

  1. Ricco assortimento di monitor nei formati, nelle risoluzioni e funzionalità più disparate per consentire un investimento consapevole e rispondente alle proprie esigenze
  2. Monitor, scheda grafica e software di controllo della qualità creano una soluzione completa e flessibile
  3. Qualità costante ed elevata durante l’intera vita di impiego
  4. Prova di accettazione, costanza e calibrazione secondo lo standard DICOM GSDF (grayscale standard display function).

Semplice e automatizzato: gestione di controllo della qualità

Con i software EIZO per il controllo della qualità RadiCS e RadiNET Pro, la calibrazione individuale ed il controllo regolare della qualità diventano procedure semplicissime. Creati specificatamente per i monitor RadiForce sono compatibili anche con monitor di altri produttori. I software offrono le seguenti importanti funzioni:

  • Manutezione automatica, controllo e monitoraggio costante
  • Gestione centralizzata die compiti di calibrazione

Informazioni su RadiCS

Informazioni su RadiNET Pro

Qualitätssicherungssoftware RadiCS und RadiNET Pro