A sinistra: Shuichi Migaki (amministratore delegato); a destra: Shiori Sasaki (engineering department head representative) dell’impresa KDDI

Per riprodurre le immagini provenienti dalle telecamere dell’impianto di videosorveglianza, KDDI ha allestito la sala di controllo con sei unità della soluzione DuraVision DX0211 IP Decoder e 177 unità del modello FlexScan EV3285 e EV2785 4K. Gli spazi aziendali ad uso ufficio sono stati predisposti con 309 modelli FlexScan EV2460.

Abbiamo chiesto ai responsabili della progettazione ed organizzazione funzionale del Centro, quali sono stati i fattori di influenza che hanno portato alla scelta dei prodotti EIZO.

I fattori decisivi: supporto 4K e funzionamento senza computer per una facile ridotta manutenzione

Box di decodifica IP DuraVision DX0211-IP

 

EIZO IP Decoder Box per la gestione remota


Migaki: Per offrire agli operatori una visione d’insieme della situazione nelle diverse sedi abbiamo la necessità di riprodurre costantemente un’enorme quantità di immagini ad alta risoluzione sullo schermo. La decodifica di questi flussi video richiederebbe computer altamente performanti che comportano ulteriori costi per la sicurezza e il funzionamento come aggiornamenti, ampliamenti delle configurazioni, programmi antivirus, antispam ecc.
Proprio per questo la scelta è caduta sui box di decodifica IP di EIZO, poiché sono in grado di elaborare le immagini in simultanea da più telecamere con un approccio più ordinato e meno complesso, senza l’ausilio di un PC. Una soluzione che soddisfa pienamente tutti i criteri di sicurezza e che ci consente il massimo risparmio.

DX0211-IP per la visualizzazione su video wall
DX0211-IP per la visualizzazione su video wall
Centro operativo per i servizi di rete
Centro operativo per i servizi di rete

Il DX0211 può essere collegato alle diverse telecamere IP in qualsiasi sede, restituendo le immagini in qualità 4K sul video-wall della sala centrale di controllo. Una caratteristica che lo rendono particolarmente apprezzato è la sua capacità di riprodurre alte risoluzioni senza creare problemi di latenza. In aggiunta ci permette di condividere in maniera agevole le immagini delle telecamere con la sede centrale e con le altre sedi che si trovano a Shinjuku, Tama e Osaka. La soluzione DX0211 IP consente un accesso condiviso rapido e semplice in località remote.

Il nostro impianto di videosorveglianza viene sfruttato principalmente per servizi di monitoraggio e assistenza e troviamo interessante il fatto che il DX0211 IP venga già ampiamente utilizzato anche nel settore del servizio pubblico e sanitario.  Abbiamo scelto questa soluzione perché supporta la tecnologia 4K, offre dimensioni compatte e un funzionamento silenzioso senza ventole di areazione. Il controllo si lascia effettuare sia mediante il pratico telecomando che con il mouse.

Visualizzazione simultanea di una grande quantità di informazioni

FlexScan EV3285 e EV2785 – monitor a 4K per sale di controllo videosorveglianza


Migaki: La sala di controllo è il cuore del nostro servizio informatico. Gli operatori elaborano quotidianamente una grande quantità di informazioni e di immagini ad alta definizione acquisite simultaneamente dalle telecamere di sorveglianza. Per questo tipo di trattamento dei dati sono necessari monitor di grandi dimensioni che offrono sufficiente spazio e una qualità visiva eccellente.

Sasaki: I monitor FlexScan EV3285 e EV2785 4K di EIZO assicurano una perfetta nitidezza dei caratteri e dei testi. La funzione Picture-by-Picture (PbyP) è di grande utilità per affiancare in maniera pratica e funzionale le immagini provenienti da diversi segnali d’ingresso. L'EV3285 dispone inoltre della modalità Picture-in-Picture che consente di visualizzare a schermo intero un contenuto video e contemporaneamente un altro in sovraimpressione, in un riquadro posto a lato.

Migaki: Il design frameless con superficie ultrapiatta è curato, raffinato ed elegante e occupa poco spazio, garantendo produttività e comfort per tutte le proprie attività.

Postazioni di lavoro allestite con il monitor EV3285
Postazioni di lavoro allestite con il monitor EV3285
Postazioni di lavoro allestite con il monitor EV3285
Postazioni di lavoro allestite con il monitor EV3285

L’approccio di KDDI basato sull’innovazione e tutela dell’ambiente

FlexScan EV3285 e EV240 per lavoro e business


Sasaki: INel luglio 2020, KDDI ha deciso di adottare una modalità di lavoro ibrido con la possibilità di lavorare da remoto e in ufficio in condizioni di lavoro smart. Stiamo inoltre adottando nuove tecnologie digitali, ristrutturando e riorganizzando i nostri ambienti di lavoro e IT per favorire la produttività e creare luoghi di lavoro multiuso che favoriscono la creatività.

EV2460 con braccio flessibile per l'uso in ufficio

Con l’adozione di un modello di lavoro ibrido, KDDI ha creato per sviluppatori e operatori spazi di lavoro condivisi che incoraggiano una mentalità orientata alla sperimentazione che al contempo ci ha consentito di dimezzare il numero delle postazioni.  Se per esempio il progettista e l’operatore vogliono discutere e guardare lo stesso contenuto sullo schermo, ciò è possibile grazie ai supporti flessibili che si lasciano spostare e orientare a piacimento, in un’ottica non solo più strutturata ed efficiente, ma anche esteticamente armonizzata e confortevole.

Due requisiti basilari per i monitor da ufficio sono l’ergonomia visiva e la massima affidabilità, poiché debbono garantire un servizio affidabile nei complessi processi di programmazione e nella gestione delle emergenze e disastri. I monitor EIZO si prestano perfettamente per i nostri obiettivi e sono muniti di avanzate tecnologie come la riduzione della luce blu per proteggere la salute degli occhi e ridurre l’affaticamento visivo; sono interamenti realizzati in Giappone e coperti da una garanzia di ben cinque anni. E anche il servizio di assistenza è eccellente.

Un altro fattore che i monitor devono soddisfare sono i principi di sostenibilità energetica e ambientale. KDDI si impegna a promuovere e perseguire una strategia verso uno sviluppo sostenibile basato sull’utilizzo oculato delle risorse. Ciò vale in particolar modo anche per i dispositivi IT che utilizziamo.  Strategia di sostenibilità KDDI 

Postazioni di lavoro allestite con il monitor EV2460
Postazioni di lavoro allestite con il monitor EV2460
Postazioni di lavoro allestite con il monitor EV2460

Migaki: Un problema che incontriamo spesso quando acquistiamo nuovi dispositivi è l’infinità di accessori e cavi inutili che accompagnano ogni device e che producono tonnellate di rifiuti. Per contenere il più possibile i rifiuti e gli sprechi ci siamo rivolti direttamente a EIZO che ci ha proposto una valida soluzione: i monitor vengono confezionati senza piedistallo e senza cavi e ogni scatola di imballaggio contiene più unità. 

Ciò costituisce un’ottima alternativa ecologica che riduce il 40% in termini di peso e volume e ci consente di risparmiare il 20% dei costi di trasporto per la spedizione della merce. Anche il tempo necessario per la procedura di disimballaggio si è accorciato notevolmente e genera meno rifiuti.

Riduzione degli scarti: ogni imballaggio contiene più unità

EIZO sviluppa soluzioni innovative di imballaggio, create su misura per le specifiche esigenze dei clienti che garantiscono la massima protezione, offrendo confezioni resistenti che contengono più display e fornendo dispositivi senza cavi e accessori inutili per ridurre gli scarti.

Prospettive per il futuro e richieste

Sasaki: KDDI riveste un ruolo fondamentale nella fornitura di servizi di telecomunicazioni di importanza sistemica in caso di situazioni di emergenza. Continueremo a ottimizzare le nostre procedure e i processi operativi per renderli ancora più affidabili, al fine di fornire un’infrastruttura strategica adeguata ed efficiente. 

Migaki: EIZO è uno dei produttori di consolidata esperienza in Giappone e ci auguriamo che anche in futuro continuino a sviluppare idee e soluzioni innovative e affidabili in grado di offrire le migliori prestazioni sia in ambito nazionale che internazionale. 

Un ringraziamento speciale a KDDI per la loro collaborazione.

Informazioni su KDDI

Originariamente fondata più di 60 anni fa come Kokusai Denshin Denwa (KDD), KDDI è un pioniere nel settore delle telecomunicazioni internazionali in Giappone, collegando il Giappone con più di 190 paesi in tutto il mondo. La rete internazionale di telecomunicazioni di alta qualità e altamente affidabile di KDDI si basa su tecnologie wireless, satelliti, cavi sottomarini e altro per sostenere la società attraverso comunicazioni convenienti nel business e nella vita quotidiana.

Sito web della KDDI Corporation

Ulteriori informazioni sul prodotto
EV2785-BK
EV2785-BK

Con una risoluzione elevatissima 4K Ultra-HD e 3840 x 2160 pixel con una densità di pixel di 163 ppi, il modello EV2785 fornisce una resa cromatica brillante, massimo dettaglio e un'esperienza visiva davvero sbalorditiva.

1129,00 EUR
incl. 22 % IVA.
EV3285-BK
EV3285-BK

Grazie alla risoluzione 4K UHD, il monitor EV3285 si presta perfettamente per applicazioni professionali di tipo office. La connessione USB-C assicura una ricarica sicura e alta velocità di trasferimento dei dati.

1523,00 EUR
incl. 22 % IVA.
DX0211-IP
DX0211-IP

DuraVision DX0211-IP è la soluzione ideale per collegare videocamere IP a videowall per applicazioni di videosorveglianza in ambiente multi-schermo senza la necessità di utilizzare un PC e propone una capacità di decodifica evoluta, una gestione video altamente flessibile e un design estremamente compatto.

EV2460-BK
EV2460-BK

Efficiente, ergonomico e affidabile: il monitor EV2460 di EIZO. Ricca la dotazione di ingressi: DisplayPort, HDMI, DVI-D, D-sub e quattro ulteriori porte USB downstream offrono semplice integrazione.

337,00 EUR
incl. 22 % IVA.