Stable viewing angles
Qualità eccellente e immagini nitide

Il monitor propone un’elevata risoluzione di (1920 x 1080 (Full HD) Pixel), un ottimo rapporto di contrasto di 1000:1 e una luminosità di 300 cd/m2. In questo modo strutture e grafiche possono essere elaborate con grande precisione. I contorni dei caratteri sono chiari e nitidi. Il modulo LCD con tecnologia IPS consente un angolo di visione di 178 per una visione senza perdita di cromaticità e contrasto anche dai lati.


Look UP Table ad alta definizione

Grazie alla tabella a 16 bit, il modello CS230 è in grado di restituire le immagini con grande precisione. Strutture e tonalità scure vengono riprodotte in maniera assolutamente accurata. Ciò riduce notevolmente ulteriori laboriosi procedimenti di fotoritocco.

Foto: curva gamma EIZO
Curva gamma ideale
Curva gamma non corretta
Foto: tabella colore EIZO
Monitor EIZO
Altro monitor

Mantenere sempre i colori stabili

Dopo aver effettuato la calibrazione iniziale con un dispositivo di misurazione esterno e in abbinamento con il software in dotazione ColorNavigator, il sensore di autocorrezione rileva ad intervalli regolari i parametri cromatici, il punto di bianco e la luminosità mantenendone l’accuratezza iniziale. Gli intervalli di correzione possono essere definiti individualmente, a seconda delle esigenze.

Foto: EIZO calibrazione manuale
Rilevamento del punto di bianco e dei valori del punto di bianco con sensore di calibrazione esterno
Foto: funzione di autocorrezione
Funzione di autocorrezione

Valore tonale uniforme su tutto lo schermo

Pixel per pixel, la funzione Digital Uniformity Equalizer (DUE) gestisce i valori tonali del monitor su tutta l’area di visione. La cromaticità è identica in ogni punto della superficie dello schermo, senza presentare oscillazioni. La funzione DUE compensa anche gli effetti delle fluttuazioni della temperatura ambiente sulla temperatura e la luminosità del colore. In questo modo il monitor garantisce una densità luminosa uniforme e omogenea e massima purezza cromatica. Un aspetto che riveste particolare importanza nel fotoritocco.


Profondità a 10 bit: un miliardo di tonalità con gradazioni finissime

La riproduzione del colore a 10 bit si avvale della tabella colore a 16 bit e sfrutta un ricco spettro cromatico, di gran lunga superiore rispetto ad un monitor a 8 bit. Le gradazioni sono più accurate e le transizioni più raffinate. Importante per la postproduzione: la scala di grigio estesa è in grado di rappresentare un numero superiore di tonalità del grigio dal 6 al 14%.

Profondità EIZO
Rappresentazione a 8 bit e a 10 bit

Lavorare senza effetti di sfarfallio

Il monitor regala una visione confortevole, priva di effetti di sfarfallio ad ogni livello di luminosità e che non affatica la vista.


Un monitor, tanti ingressi

Più semplice non si può: la maggior parte dei dispositivi come PC, laptop o fotocamera digitale possono essere connessi direttamente al monitor che offre tanti ingressi diversi e rende quindi più comoda la gestione dei contenuti.


Ergonomico e stabile: il piedistallo regolabile

Il modello CS230 dispone di un piedistallo pratico e flessibile che consente di regolare lo schermo in altezza, inclinarlo e ruotarlo fino al formato pivot. Per adattarsi a tutte le esigenze individuali dell’utente,il supporto può essere abbassato fino alla base del piedistallo.

Altezza
154 mm
Inclinazione
Verso l‘alto 30°, verso il basso 0°
Rotazione
344°
Funzione Pivot
Ruotare lo schermo in senso orario 90°

Schermo antiriflesso

Il pannello IPS propone una superficie antiriflesso che aiuta a ridurre efficacemente abbagliamenti e riverberi, proteggendo gli occhi da sforzi eccessivi e di conseguenza evitando stress e affaticamento visivo. Il monitor offre un'ampio angolo di visione senza perdite e variazioni cromatiche nelle aree laterali, pratico e vantaggioso se più persone sono sedute davanti allo schermo.


Foto: Factory Adjustment
Riproduzione esatta dei colori - preimpostazione in fabbrica

La restituzione dell'immagine dei pannelli LCD può risultare diversa da pannello a pannello. Ecco perché ogni singolo monitor ColorEdge viene regolato e impostato con la massima scrupolosità in fabbrica. A tale scopo, le curve gamma dei canali rosso, verde e blu vengono attentamente controllate e, se necessario, opportunamente corrette. Questa esclusiva calibrazione di fabbrica consente all'utente di utilizzare il monitor con gli spazi di colore preimpostati subito dopo averlo estratto dalla confezione. Inoltre, la calibrazione di fabbrica permette una ricalibrazione molto veloce mediante il software ColorNavigator.


Foto: EIZO Chip
Esatta e veloce – la calibrazione hardware

Il software in dotazione ColorNavigator interagisce direttamente con la tabella colore del monitor. L’utente deve impostare solo la temperatura del colore, la luminosità, il livello del nero e la curva tonale secondo le proprie esigenze. La calibrazione avviene successivamente in modo rapido e completamente automatico, basandosi sui parametri preimpostati ad hoc in fabbrica e offrendo una precisione cromatica unica.


5 anni di garanzia

I monitor EIZO sono coperti da una garanzia di ben 5 anni. Questa garanzia estesa è resa possibile dalla scelta di materie prime di elevata qualità, dall’estremo rigore progettuale e dal processo produttivo controllato. I prodotti EIZO mantengono quello che promettono.

Sezione Garanzia

Domande frequenti
Quali sono le differenze tra i modelli CG e CS della linea ColorEdge?

Dall’elaborazione grafica fino alla produzione cine-televisiva, dalla stampa al fotoritocco, sia per l’impiego amatoriale che professionista, i monitor colorEdge entusiasmano sempre con prestazioni superiori e la loro alta fedeltà cromatica.

Come agisce la tecnologia Digital Uniformity Equalizer (DUE)?

La funzione DUE Digital Uniformity Equalizer garantisce la massima purezza dei colori ed una luminosità più omogenea anche in condizioni critiche di illuminazione. Un chip gestisce automaticamente la luminosità e la cromaticità eliminando irregolarità indesiderate e rendendo i parametri uniformi e stabili su tutta la superficie dello schermo.

Quali sono i vantaggi della tabella colore a 16 bit?

EIZO ha integrato nei suoi monitor ColorEdge un microchip che elabora i valori tonali a 16 bit. Ciò consente una riproduzione di estrema precisione, con una perfetta differenziazione cromatica: le transizioni risultano uniformi e fluide, le strutture rimangono nitide e dettagliate.

Cosa significa Wide Gamut?

Il gamut è l’insieme dei colori descrivibili da un monitor. Un pannello con spazio Wide Gamut restituisce una gamma di colori molto più ricca di un comune monitor ed è in grado di coprire il 100 % NTSC e il 99 % dello spazio Adobe-RGB. I colori raggiungono una resa che sorprende l’osservatore per varietà, espressività ed intensità.

Trovate le risposte alle domande più frequenti sui nostri prodotti nella sezione FAQ.

Link FAQ

Accessori
EIZO ScreenCleaner
EIZO ScreenCleaner

Per una pulizia efficiente di parti e superfici

HH200HS-K
HH200HS-K

Cavo di collegamento HDMI per la trasmissione del segnale digitale audio-video

CH6
CH6

Palpebra luce per il modello CS230

199,00 EUR
incl. 22 % IVA.
PM200-K
PM200-K

Cavo di collegamento DisplayPort per la trasmissione del segnale digitale audio-video