Quali sistemi operativi sono compatibili con il software ColorNavigator?

Una panoramica sui vari sistemi operativi Windows e Mac e alle diverse versioni compatibili è disponibile nel link sottostante.

Cosa significa la sigla HDMI?

High Definition Multimedia Interface. Si tratta di un interfaccia per la trasmissione di segnali audio e video digitali ad alta definizione senza perdite di qualità.

Ho bisogno di utilizzare un driver per il monitor EIZO?

No, i monitor vengono riconosciuti automaticamente mediante la connessione del segnale non appena collegati, grazie alla funzionalità plug and play.

A che cosa mi serve il telecomando?

Grazie al pratico telecomando le impostazioni più utilizzate come: commutazione tra lettore video, computer, funzione PiP, le modalità cinema, game e thru come anche il volume e la regolazione dei bassi sono richiamabili premendo un unico tasto.

Che differenza c’è fra 4K-UHD e 4K-DCI?

4K-UHD descrive la risoluzione a 3.840 x 2.160 pixel, 4K-DCI invece la risoluzione a 4.096 x 2.160. 4K-DCI pixel che viene utilizzata dall’industria televisiva.

Che cosa è una tabella a 3D Look-Up-Table?

La tipica tabella a 1D Look-Up-Tables (LUT) dispone di tabelle separate per i colori rosso, verde e blu. Per una gestione del colore ancora più fedele e precisa è disponibile per alcuni modelli ColorEdge una tabella colore cubica treidimensionale (3D LUT) che assicura un’addizione esatta dei colori base con una migliore combinazione dei colori e un numero maggiore di punti di riferimento.

Elaborazione colore a 16 bit – quali sono i benefici?

Una riproduzione affidabile è possibile a condizione che le tonalità cromatiche vengano calcolate in modo preciso – non dovranno quindi essere sminuite o ridotte. Sezioni scure dell’immagine devono essere prese in considerazione separatamente, dato che in questa parte i valori in uscita sono particolarmente raggruppati. Per evitare effetti di tearing o shuttering, EIZO si avvale di un chip dedicato che elabore le informazioni tonali a 16 bit e che corrisponde dunque ad una precisione di calcolo di 1/65imo.

Posso montare un braccio o ad altri dispositivi di supporto su un monitor LCD EIZO RadiForce?

Di norma i monitor LCD EIZO RadiForce permettono di rimuovere i piedi di supporto. Sono dotati di quattro fori VESA compatibili sul lato posteriore per il montaggio di altri dispositivi di supporto. Prima del fissaggio è necessario verificare il carico massimo del dispositivo di montaggio.

E‘ richiesto un cavo DisplayPort particolare per la risoluzione 4K a 60Hz?

No, generalmente è possibile utilizzare un comune cavo DisplayPort di buona qualità.

Quali sono le differenze tra i modelli CG e CS della linea ColorEdge?

Dall’elaborazione grafica fino alla produzione cine-televisiva, dalla stampa al fotoritocco, sia per l’impiego amatoriale che professionista, i monitor colorEdge entusiasmano sempre con prestazioni superiori e la loro alta fedeltà cromatica.

Modelli EIZO precedenti

Informazioni e dettagli su modelli precedenti sono disponibili sul sito EIZO.com.

Visita il sito eizo.com