RadiCS classe di utilizzo Regione anatomica/ metodo di acquisizione Luminosità massima cd/m2 Rapporto luminosità massima Matrice dispositivo di restituzionee Curva delle caratteristiche di luminanza Omogeneità di riproduzione del dispositivo di visualizzazione Omogeneità tra dispositivi multipli
I. Mammografia >=250 >=250:1 >=2048 x >=2048 GSDF +/- 10% <25 % <10 %
II. Mammographia stereotassica >=200 >=100:1 >=1024 x >=1024 GSDF +/- 15% <25 % <20 %
III. proiezione radiologica (torace, scheletro, addome) >=250 >=250:1 >=1600 x >=1200 GSDF +/- 10% <25 % <20 %
IV. Fluoroscopia, tutte le applicazioni >= 150 >= 100:1 >=1024 x >=1024 GSDF +/- 15% <25 % <20 %
V. Tomografia computerizzata >= 150 >= 100:1 >=1024 x >=1024 GSDF +/- 15% <25 % <20 %
VI. Per RK 5: TC volumetrica dentale digitale intraorale diagnostica X ray tube, tomografica panoramica, teleradiografia per proiezioni craniche, esposizioni panoramiche dentocraniali, radiografia della mano per lo studio della crescita ossea >= 200 >= 100:1 >=1024 x >=768 - <30 % <30 %
VII. Per RK 6: Diagnostica intraorale x ray tube, tomografia panoramica, teleradiografia per proiezioni craniche, esposizioni panoramiche dentocraniali, radiografia della mano per lo studio della crescita ossea >= 300 >= 100:1 >=1024 x >=768 - <30 % <30 %
VIII. Osservazione - - - GSDF - -
Versione: 2016/02, salvo errori e omissioni