Il monitor GX560 si avvale di un pannello LCD con tecnologia LTPS (Low Temperature Polysilicon) che offre bassi consumi e livelli di luminosità che raggiungono eccellenti valori di 2.500 cd/m2. Grazie a queste qualità, EIZO è in grado di garantire i parametri della luminosità di 1000 cd/m2 per la calibrazione per un periodo di 5 anni. L’elevato rapporto di contrasto di 1700:1 propone neri estremamente profondi e grande accuratezza, ideale per la mammografia e la tomosintesi 3D e l‘identificazione delle più piccole strutture e microcalcificazioni, aumentando la sensibilità degli esami e la precisione del risultato diagnostico. 

Per l’analisi e lo studio di immagini senologiche si fa solitamente ricorso all’impiego di due schermi affiancati. Il modello GX560 sarà lanciato sul mercato come monitor singolo o come configurazione a doppio schermo con il nome RadiForce GX560 MammoDuo. Questo set comprende una solida base d‘appoggio perfettamente proporzionata che sorregge due schermi allineati e che permette un elevato grado di flessibilità e adattabilità con regolazione di inclinazione, rotazione e altezza. La visione affiancata pressoché priva di interruzioni è molto utile sul fronte della produttività e per gestire ed elaborare molti contenuti in poco tempo. A livello estetico, la soluzione GX560 MammoDuo propone un look gradevole e minimalista, in particolare colpisce lo spessore della cornice di appena 15 mm (7,5 mm/monitor) e lo schermo ultra flat che si allinea perfettamente alla superficie del pannello e permette una visione ancora più ergonomica – una proposta molto interessante nel panorama dei monitor a doppio schermo che si lascia perfettamente integrare negli ambienti più ristretti.

Un grande miglioramento funzionale sono anche le funzioni Work-and-Flow, come ad esempio “Point and Focus” che consente all’operatore di mettere in evidenza, mediante mouse o tastiera, determinate sezioni dello schermo che risultano di particolare interesse. Per rendere queste parti più marcate e agevolarne l’analisi, la luminosità e i livelli del grigio del rimanente spazio di lavoro verranno opportunamente ridotti. La funzione Switch-and-Go consente di attivare simultaneamente due finestre provenienti da due computer diversi su un unico schermo, e quindi di eseguire in qualsiasi momento più operazioni allo stesso tempo – per esempio visionare l’elenco delle analisi – basta muovere il cursore in uno degli angoli dell‘immagine.

GX560-MD Serie G&R
GX560-MD RadiForce

Grazie alla risoluzione di 2x 5 MP, la soluzione GX560 MammoDuo garantisce l'altissimo livello di sensibilità diagnostica richiesto per l'ambito senologico.

  • 54,1 cm (21,3 pollici)
  • 5 megapixel (monocromatico)
  • Pannello IPS
  • 2x DisplayPort, 1x DVI-D
  • Formato 4:5
  • 54,1 cm (21,3 pollici)
  • 5 megapixel (monocromatico)
  • Pannello IPS
  • 2x DisplayPort, 1x DVI-D
  • Formato 4:5
Download
  • Icon-
    Comunicati stampa - GX560-MD

    PDF | 104 KB
  • ZIP
    Foto prodotti - GX560-MD

    ZIP | 7,32 MB