Il monitor MS236WT dispone della tecnologia multitocco Projected Capacitive (PCAP) ad alta velocità di risposta e capace di rilevare la presenza sullo schermo di più dita o oggetti. La griglia di sensori è integrata sotto il vetro anteriore del pannello e dunque non sottoposto al tocco diretto dell’utente, rendendo lo schermo meno vulnerabile all’usura. La superficie altamente sensibile e reattiva gestisce contemporaneamente 10 punti di contatto e funzionalità avanzate di trascinamento e scorrimento con le dita. La funzione palm-rejection consente di mantenere appoggiato il palmo della mano sullo schermo - a tutto vantaggio della comodità operativa. Oltre alla digitazione con le dita, particolarmente apprezzata è anche la compatibilità con un gran numero di penne digitali con la possibilità di prendere appunti a mano libera per una scrittura più agevole e senza pressione.

Il display è espressamente concepito per la consultazione clinica e dotato di curva di calibrazione DICOM preimpostata in fabbrica secondo le disposizioni della normativa DICOM-GSDF. In questo modo è possibile visionare correttamente anche il referto radiologico. Il monitor RadiForce MS236WT risponde pienamente agli standard qualitativi di compatibilità elettromagnetica EMV ed è dotato della marcatura CE, obbligatoria per la sicurezza elettrica di dispositivi medicali, secondo le direttive EN60601-1 per l’implementazione in ambito ospedaliero e sanitario.

MS236WT Serie MX
MS236WT RadiForce

Il monitor MS236WT è in grado di rilevare fino a 10 punti di tocco indipendenti e può essere utilizzato anche con le dita o con l'apposito pennino. Eventuali tocchi involontari vengono eliminati automaticamente dal firmware palm rejection.

  • 58 cm (23 pollici)
  • 2 megapixel (a colori)
  • Pannello IPS
  • 1x DisplayPort, 1x DVI-D, 1x Dsub
  • Formato 16:9
  • 58 cm (23 pollici)
  • 2 megapixel (a colori)
  • Pannello IPS
  • 1x DisplayPort, 1x DVI-D, 1x Dsub
  • Formato 16:9
Download