EIZO RadiForce RX350

La risoluzione a 3 megapixel e l’elevata luminosità del monitor RadiForce RX350 lo rendono uno strumento estremamente valido per l’imaging diagnostico in radiologia. L’eccellente qualità visiva contribuisce a identificare ogni informazione diagnostica morfologica e funzionale di organi e strutture anatomiche, fornendo immagini precise e affidabili.

RX350 è il primo display del suo genere che dispone di una nuova e sofisticata tecnologia EIZO che provvede a ridurre in modo efficace l’effetto di sfocatura. Spesso i pannelli LCD che offrono alti livelli di luminosità presentano una predisposizione a effetti di irraggiamento, che determinano così, una riproduzione leggermente sfocata rispetto all’immagine originale acquisita. Proprio per ovviare a questa complicazione, EIZO ha integrato nell’hardware del monitor una funzione che riduce questo effetto. Questa singolare tecnologia riporta sullo schermo il carattere distinto e accentuato dei contorni, non influenzato da riflessi e luminosità, proponendo una chiarezza e definizione senza limitazioni.

La cornice nera ultrasottile esalta la qualità visiva delle immagini sullo schermo, anche in ambienti scarsamente illuminati. Le parti laterali in bianco donano al cabinet un aspetto gradevole e pregiato che si abbina perfettamente all‘utenza professionale.

L‘irrinunciabile controllo di qualità del monitor RX350 è corredato dalla calibrazione precisa del punto di bianco e delle caratteristiche tonali mediante la sonda di calibrazione integrata nel monitor che si posiziona sullo schermo in modo completamente automatizzato, senza però disturbare o interrompere la visione di immagini radiologiche – e in piena conformità alle norme vigenti. In combinazione con il software RadiCS è possibile avviare l‘intervento di autocalibrazione senza l’ausilio dell’utente, persino a PC spento, con il risparmio quindi di tempo prezioso e laboriosi processi di impostazione.

Tramite l’ingresso e l‘uscita segnale è possibile associare in modo semplice e diretto parecchi pannelli RX350 e collegarli mediante l’interfaccia DisplayPort. Questa potenzialità consente di realizzare soluzioni multischermo che non richiedono ulteriori procedure di cablaggio, una soluzione molto conveniente in ambienti dove lo spazio è ristretto.

Un connubio perfetto tra design e tecnologia che impressiona per la sua funzionalità e versatilità – pronto a soddisfare le esigenze di una postazione di lavoro moderna ed efficiente. La resa dell‘immagine è straordinariamente precisa in ogni dettaglio; il monitor si presta perfettamente per l’impiego nella diagnosi radiologica diretta ed è pienamente conforme alle normative per apparecchiature medicali AAPMTG18 Assessment of display performance for medical imaging systems e DIN 6868-157. Il monitor RX350 è coperto da una lunga garanzia di 5 anni che confermano il funzionamento affidabile e la lunga durata. Il prodotto è disponibile da subito.

Mehr zum RX350

Downloads
  • Icon-PDF
    Comunicati stampa - RX350

    PDF | 41 KB