EIZO RadiForce RX250

Radiologia convenzionale, diagnostica multistrato, segmentazione 3D e la combinazione di referti provenienti dai sistemi di acquisizione differenti traggono beneficio dall’eccezionale qualità visiva del monitor RX250. La risoluzione a 2 megapixel del display a 21,3 pollici assicura immagini radiologiche di assoluta precisione e sicurezza diagnostica.

Per quanto concerne la nitidezza, il monitor RX250 è dotato dell‘innovativa funzione di riduzione delle sfocature che ristabilisce l’accuratezza e la qualità iniziale dei contorni, spesso compromessi da abbagliamenti e dalla luminanza dello schermo. Ne risulta una rappresentazione di massima esattezza ed affidabilità.

Le cornici laterali in nero esaltano la qualità visiva delle immagini sullo schermo per garantire una visione ottimale in ambienti scarsamente illuminati. Le fasce laterali in bianco del cabinet sottolineano l’estetica pulita ed essenziale. Un abbinamento perfetto tra design e tecnologia che offre alti standard di ergonomia e una precisione impareggiabile per la moderna refertazione radiologica.

La gestione del colore avviene tramite la tabella colore a 12 bit del monitor (LUT). Le caratteristiche di visualizzazione, in particolare i parametri della luminosità e del contrasto, sono conformi ai requisiti della direttiva DIN 6868-157 per dispositivi medicali e alla classificazione del software di controllo di qualità RadiCS (da classe II a VIII).

Grazie al collegamento in ingresso e uscita DisplayPort è possibile associare in modo semplice e diretto diversi pannelli RX250, eliminando ulteriori procedure di cablaggio.

  1. Monitor a colori a 2 megapixel con livelli di luminosità stabili e costanti
  2. Riproduzione priva di sfocature
  3. Tecnologia Digital Uniformity Equalizer per una resa omogenea su tutta l’area di visione
  4. Predisposto per la calibrazione, la prova di accettazione e costanza secondo le direttive AAPM TG18, DIN 6868-157 e QS-RL
  5. Controllo di qualità agevole con sensore di calibrazione integrato
  6. Basso consumo e emissione ridotta di calore
  7. Sensore di luce ambientale che regola la luminosità in base al livello di luce circostante
  8. Sensore di presenza che rileva automaticamente l’assenza dalla postazione dell’utente
  9. Design lineare e funzionale
  10. Snello e compatto occupa poco spazio

Download