EIZO RadiLight

EIZO lancia ad aprile sul mercato italiano il nuovo dispositivo RadiLight, concepito come sistema di illuminazione supplementare in ambito radiologico per i monitor medicali Radiforce e creato specificatamente per consentire una visione confortevole nelle sale radiodiagnostiche. Il sistema che si lascia applicare senza difficoltà sulla parte posteriore del cabinet, diffonde una luce soffusa che aiuta a ridurre l’affaticamento visivo, dovuto a eccessivi contrasti di chiaro-scuro tra lo schermo e l’ambiente circostante. Il pratico accessorio è compatibile con tutti i monitor EIZO Radiforce fino alla dimensioni di 32 pollici.

Il dispositivo Radilight agevola il lavoro degli operatori fornendo una sorgente di luce ottimale nelle sale diagnostiche, in cui normalmente prevale un’illuminazione scarsa per evitare fenomeni di abbagliamento e riflessi indesiderati sullo schermo. Per l’analisi e l’interpretazione precisa di referti radiologici è dunque fondamentale un’osservazione sullo schermo in una stanza al buio. L’attività davanti allo schermo illuminato può comunque impegnare eccessivamente l’apparato visivo e rendere difficile la lettura di documenti o impedire la visione di oggetti che si trovano in prossimità della workstation, compromettendo il rendimento dell’operatore.

La soluzione RadiLight da applicare comodamente come retroilluminazione dei monitor Radiforce produce una luce soffusa e indiretta che offre una luminosità equilibrata che non disturba la visione del radiologo e che non provoca riverberi. L’intensità dell’illuminazione offre 10 livelli di regolazione, secondo le diverse esigenze. In aggiunta, RadiLight è munito di una piccola lampadina spot per controllare e leggere la cartella clinica del paziente e facilitare la digitazione sulla tastiera o l’utilizzo di altri accessori.

La lampadina spot e l’illuminazione si lasciano accendere e spegnere in tutta comodità quando serve.

Zusätzlich besitzt RadiLight ein kleines Leselicht um bspw. Unterlagen wie Patientenakten prüfen und lesen zu können oder um Tastatur und andere Hilfsmittel nutzen zu können.

Lese- und Hintergrundlicht können auf Knopfdruck sehr einfach ein- und ausgeschaltet werden. So können Nutzer die Leuchten dann einschalten, wenn sie gebraucht werden.


Download